Il 15 maggio l’Italia avrà consumato la quantità di risorse naturali che il pianeta riesce a ripristinare in un anno. Dal giorno dopo, il nostro paese forzerà i limiti del pianeta.

L’Italia è uno dei paesi più ricchi al mondo e i consumi pro capite dei suoi abitanti superano il livello di equilibrio rispetto alle risorse prodotte dalla Terra e soprattutto rispetto ai frutti prodotti. 

A fornirci i dati è il Global Footprint Network, centro di ricerca internazionale, che da anni, calcola l’impronta ecologica dell’umanità e la capacità della Terra.

Di quante Italia avremmo bisogno in base a quanto consumiamo...

La biocapacità globale media di un italiano è di 4,32 ettari nell’arco di 12 mesi.

COSA SI INTEDE PER BIOCAPACITA’?

La quantità di risorse che possono produrre gli ecosistemi terrestri, per cui si calcola che l’Italia avrebbe bisogno di 2,7 Terre.

Casacomune da oltre tre anni sensibilizza e forma le coscienze per rallentare questa tendenza e avviarci verso una conversione ecologica.